Commedia dell’Arte e creatività contemporanea

La Tenda Summer School vuole essere un percorso che segue le metamorfosi dei personaggi archetipici della Commedia dell'Arte italiana fino a trasformarsi in quelli che fondano lo spettacolo contemporaneo. Le stesse condizioni umane, 500 anni fa come adesso e sempre, ne sostengono la comicità, la poesia, l’umanità, l’empatia, la forza. 
La pedagogia del campus

La Tenda è rivolta a giovani aspiranti attori, registi, autori, studenti delle arti e dello spettacolo, interessati a ritrovare le radici profonde dell’esperienza scenica, con particolare riguardo alla comicità e alla commedia, alla poesia e all’universalità delle loro creazioni.
Porteremo alla luce i processi che fondano la comicità e non solo, toccando innanzitutto l’area creativa e i personaggi della Commedia dell’Arte (Zanni e Arlecchino, Pantalone e Dottore, Capitano, Innamorati), che sono i punti di riferimento di questo tipo di lavoro e che hanno per noi la funzione di archetipi, radici universali che danno fondamento a personaggi contemporanei, capaci di raccontare i diversi aspetti della condizione umana.
Vedremo quindi la loro capacità di dare vita ad un meccanismo comico, organizzato in una forma testuale precisamente indirizzata alla realizzazione scenica: il canovaccio, prefigurazione della sceneggiatura e della regia, come operazioni complementari finalizzate al racconto scenico.
Da questo punto di vista anche l’improvvisazione si rivela una pratica, rigorosa e concreta, messa a punto dagli attori-autori della Commedia, per inventare storie, personaggi, situazioni, testi e spettacoli completi, che spesso costituisce la sorgente profonda delle creazioni dello spettacolo contemporaneo.
Si tratta di un lavoro intenso, radicato in un’area precisa, ma che si presta ad essere usato come uno straordinario giacimento di materiale creativo. Un lavoro che favorisce l’incontro fra poetiche e persone di diverse tradizioni, dal diverso bagaglio professionale, culturale ed artistico.
Un percorso che intende anche affondare le radici dello spettacolo contemporaneo, nel terreno vitale di una grande tradizione, particolarmente presente e viva nell’arte che direttamente discende da quella teatrale: il Cinema. Creazioni che vanno da “Charlot”, a “Monsieur Hulot”; da “L’Ispettore Clouseau”, a “Forrest Gump”; dai più bei personaggi della “Commedia all’italiana” (da Fellini alla Wertmuller a Monicelli), a commedie drammatiche francesi come “Quasi amici”; fino alle diverse invenzioni poetiche che fondano la loro universalità negli archetipi della Commedia.
 

Il Campus

La Tenda Summer School è il primo campus internazionale di teatro dove si studia dalla Commedia dell’Arte alla comicità contemporanea, dove i protagonisti sono giovani aspiranti attori, ragazzi fra i 14 e i 24 anni che sognano un domani il mondo del teatro e del cinema. Il campus è un’eccellenza internazionale nel campo della formazione, della recitazione e degli eventi rivolti ai ragazzi.
 

Formazione

La Tenda Summer School nasce con l’obbiettivo di fornire grammatiche, tecniche ed approfondimenti per rivitalizzare la scena contemporanea e la professionalità dei giovani attori. Propone seminari intensivi a carattere laboratoriale, sette ore al giorno per sei giorni, nei quali fare un’esperienza creativa e professionalizzante che prepari ad affrontare la dimensione del palcoscenico.
 

Internazionalità

Ogni anno vengono a trovarci ragazzi da tutto il mondo che, attraverso aerei, navi, macchine, biciclette, battelli, raggiungono Villa Mensa con le loro tende e i loro sogni. L’internazionalità pedagogica dell’evento è garantita dalla partecipazione di quattro docenti europei di recitazione.
 

Masterclass

Ogni anno il Campus offre ai propri ragazzi una masterclass d’eccezione con uno dei giovani attori o attrici più interessanti nel panorama teatrale e cinematografico italiano. Un modo per potersi confrontare con chi, seppur molto giovane, ha già trasformato la propria passione in mestiere.
 

Eventi serali

Non abbiamo dimenticato quanto sia importante la socializzazione e la conoscenza del prossimo, anche al di fuori della vita teatrale. Esperienze serali trasversali che cercano di toccare ambiti diversi, come la cultura, l’astronomia, il cinema e il cibo, sono alla base delle serate del campus.
 

Villa Mensa

Il luogo perfetto per il campus è Villa La Mensa, Delizia Estense riconosciuta dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. A pochi passi dal fiume, tra la campagna e i vigneti, nel paese di Sabbioncello San Vittore, la Villa vide la luce negli stessi anni della nascita della Commedia dell’Arte. La contemporaneità e la storia si mescolano, dando vita ad una esperienza irripetibile.
Un progetto di

Patrocinato e cofinanziato da

Con il sostegno di

Sponsor ufficiale


International Cultural Partner


Cultural Partner


Sponsor tecnici

Sponsor food


Multimedia Partner

Parte di